Sono sempre più frequenti i casi nei quali viene accertata l’applicazione di interessi usurari.

Come facciamo a capire se siamo anche noi vittime di usura?

Per scoprire se chi ci ha prestato il denaro ha applicato interessi usurari, è necessario verificare che il tasso di interesse praticato non superi il tasso soglia.

Cosa è il tasso di interesse? Il tasso di interesse corrisponde alla remunerazione che spetta al soggetto che ha prestato il denaro e viene indicato in punti percentuali. Il soggetto che ha ricevuto il denaro è così tenuto a restituire una somma maggiore rispetto alla somma ricevuta.

Si verifica il reato di Usura quando chi ha prestato una somma di denaro stabilisce che il debitore gli debba restituire una somma con un tasso di interesse superiore rispetto al “tasso soglia”, tasso che viene fissato dalla Legge.

Come agire in caso di usura?

Nel caso in cui vengano accertati tassi usurari, devono essere restituiti a chi è stato vittima di tale applicazione gli interessi già pagati.

ARisNet, grazie al lavoro congiunto dei propri professionisti, trova la soluzione più idonea ad ogni singolo caso per ottenere il rimborso del maltolto ed offre ai propri clienti un’assistenza continua, puntuale ed integrata.

Contattaci per saperne di più

800 400 836

Share Button