Mutui: è ora dei saldi! Ma attenzione al rincaro del tasso fisso

Per i mutuatari le notizie che arrivano dal mondo economico e politico sono in questo momento molto positive. Nel recente decreto Milleproroghe è prevista la proroga fino al 2020 alla possibilità di sospendere il pagamento della quota capitale della rata per 12 mesi per coloro che negli ultimi due anni sono incorsi in una sospensione o riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni. Si tratta di un accordo tra Abi e associazioni dei consumatori in vigore dal 2015. I tassi sul mercato in questo momento sono tra i migliori di sempre. Nelle condizioni più favorevoli si riesce oggi ad ottenere un tasso variabile dello 0,5% e un fisso intorno all’1,4% (ma per durate di 10-15 anni anche qualcosa in meno). È evidente che si tratta di condizioni per certi versi irripetibili.

Le banche stanno praticando condizioni estremamente favorevoli perché sono ben consapevoli che siamo all’ultima finestra di offerte da saldo. Chi stipula oggi un mutuo difficilmente cambierà banca tramite una surroga.

Il rischio del rialzo dei tassi però c’è. Si riflette su chi ha un mutuo a tasso variabile, che dovrà fare attenzione all’andamento dell’Euribor che potrebbe tornare all’1% solo a giugno del 2023 (a dicembre 2022 sarà allo 0,95%).

Sui tassi fissi il discorso non vale per chi stipula oggi un mutuo (perché lo fissa per sempre alle attuali condizioni) ma per chi rimanda il mutuo ad altri tempi. In questo caso il rischio di rialzi dipende dall’andamento dell’inflazione ma anche dai rendimenti delle obbligazioni statali tedesche che influenzano lo spread.
Quindi chi stipula un mutuo in questi giorni lo pagherà comunque un po’ di più rispetto al tasso di fine Luglio. In molti si aspettano un autunno caldo sul mercato dei bond. Se questa previsione sarà centrata, i fissi potrebbero tornare oltre la soglia del 2%. Contattateci per saperne di più!

Share Button
Simone Castaldo
Segui Simone

Simone Castaldo

Dottore in finanza quantitativa, attualmente lavora presso Arisnet dove cura la gestione delle pratiche ed i rapporti con i clienti. Appassionato di sport, finanza, libri e viaggi.
Simone Castaldo
Segui Simone
 
Posted in News.